Caro Diario…

diario

Quante volte hai scritto questa frase nella tua vita? Io davvero tante!

Appena ho imparato a scrivere frasi di senso compiuto, ho iniziato a tenere un diario, e scrivevo abbastanza regolarmente tutto quello che mi succedeva, era una perfetta valvola di sfogo…

Ho usato anche un diario come strumento di corrispondenza, quando mia cugina ha iniziato l’università e si è trasferita a Pavia, lo tenevamo una settimana ciascuno, scrivevamo le nostre vicissitudini giornaliere e ci tenevamo aggiornate su eventi importanti (… sai che il tale mi ha guardato a scuola stamattina? Che imbarazzo!!!…), e poi nel week end, quando lei tornava a casa ce lo scambiavamo! Che bel periodo!

Adesso sono cresciuta e non ho più un diario cartaceo, però sto cercando di scrivere regolarmente su questo blog, che mi permette di instaurare rapporti a distanza con persone stupende, come tutte quelle che hanno partecipato al mio contest, e che hanno deciso di seguirmi! Che dire? Grazie dal profondo del cuore, spero che questo viaggio crei una cerchia di amicizia sempre più grande, avete presente quando Forrest Gump inizia a correre da solo e alla fine si ritrova mille persone che lo seguono? Ecco… I Have A Dream…

E tu? Tenevi o tieni ancora un Diario?

Puoi scriverlo qui nei commenti oppure usare l’hashtag #tappacarodiario su Instagram o ancora commentare il post su Facebook.

Non vedo l’ora di leggere i tuoi commenti, intanto prepara la valigia per la prossima Tappa, ti aspetto qui giovedì prossimo!