Il piacere di scrivere lettere

scrivere lettere

Hai mai avuto un amico di penna?

L’amico di penna, è quella persona che intrattiene con te, un rapporto di corrispondenza cartacea, e ti scrive con una certa frequenza, lettere in cui condivide esperienze di vita, emozioni e avventure.

Io mi divertivo a scrivere lettere, a mia cugina Elena.

In estate ci vedevamo dai suoi nonni e potevamo giocare insieme, durante l’inverno invece ci scrivevamo delle lettere in cui raccontavamo le nostre giornate…

Oggi si chatta oppure si inviano mail, ma non è la stessa cosa!

Quando ricevevo le lettere di mia cugina, mi sentivo importante, sentivo che mi voleva bene, mi dedicava il suo tempo… Sceglieva la carta da lettere che più si adattava ai miei gusti, scriveva a mano i suoi pensieri, disegnava qualche personaggio, per abbellire ulteriormente il tutto, scriveva l’indirizzo sulla busta, comprava il francobollo e finalmente spediva!

Vuoi mettere un messaggio su whatsapp? Fa sempre piacere, ma quanta atmosfera perde?

Con questo post voglio ringraziare Enrica di @i_paz e Lucia di @impressioni, che hanno ideato una splendida iniziativa che si chiama Cartapolveremagia, con lo scopo di rispolverare atmosfera e magia che si prova nello scrivere lettere, e soprattutto nel riceverle, in carta ed ossa!!!

Ho partecipato a Cartapolveremagia con questo biglietto fatto a mano

buste fatte a mano

E ho ricevuto dalla mia abbinata Simona aka @a_fish_on_a_cloud questa lettera piena di magia…

cartapolveremagia scrivere lettere

Giudicate voi…