Io odio l’influenza!

influenza

Sì, proprio così, influenza, il periodo dell’anno è indicato per parlare di questo argomento, e allora forza e coraggio!

Il mio problema è che lavoro in casa, perciò se si ammalano i bambini, toccano a me per tutta la giornata, e io divento un tantino intrattabile, perché mi faccio prendere dallo sconforto, mi salta la To Do List e non posso più mettere il naso fuori di casa.

La stessa cosa succede se si ammala il marito: divento intrattabile perché oltre alla mia routine devo svolgere anche la sua, soprattutto con i bambini…

Se mi ammalo io, lascio a voi trarre le conclusioni…

Da quest’anno si cambia musica! Le malattie arrivano e nessuno ne ha colpa! Cosa aiuta a guarire più di una medicina? Tanto AMORE! E allora lo scrivo nero su bianco, alla prima influenza, farò un respiro profondo e coglierò i lati positivi che, comunque vada, ci sono sempre! (Ti ricordi Pollyanna?)

E tu? Cosa succede in casa tua quando qualcuno si ammala?

Puoi scriverlo qui nei commenti oppure usare l’hashtag #influlove su Instagram o ancora commentare il post su Facebook.

Non vedo l’ora di leggere i tuoi commenti, intanto prepara la valigia per la prossima Tappa, ti aspetto qui giovedì prossimo!